Se una giornata in spiaggia cade in acqua a causa di danneggiamenti o furto

Non ci sono ingorghi, il sole continua a splendere e la pioggia resta fuori. Una splendida giornata in spiaggia! Se, quando torni al parcheggio, una persona sconosciuta ha fatto una grossa ammaccatura alla tua auto, quel gran giorno, dopotutto, cade nell'acqua. Succede abbastanza spesso.

Nessuna nota, nessuno ha visto niente e tu sei rimasto con le pere al forno. Un po 'di ammaccatura e danni alla vernice corrono in euro per farla lisciare di nuovo da un'azienda. I parcheggi e i parcheggi dei supermercati sono noti per questo tipo di danni.

 

Per tali costi, la vittima può ricorrere al Fondo di garanzia del traffico automobilistico. Perché non puoi farlo su di te assicurazione auto storie. Questo fondo viene pagato dai premi di tutte le polizze di assicurazione auto per garantire che le vittime di autori sconosciuti o conducenti che guidano o non sono assicurati, non devi pagare tu stesso i costi.

 

Devi essere in grado di chiarire che non sei stato tu a causare quell'ammaccatura

In questo caso non si tratta di vandalismo, è in parte a causa di uno sconosciuto che ha guidato, un conducente non assicurato o qualcuno per cui non è possibile recuperare il danno per vari motivi. Deve essere chiaro che non sei stato tu a causare quel graffio o ammaccatura. E devi dimostrare di aver fatto tutto il possibile per trovare il colpevole. Quindi i rapporti della polizia e le dichiarazioni dei testimoni aiutano.

 

In tutti gli altri casi è importante poter ricorrere al proprio assicuratore. UN stipulare un'assicurazione auto è quindi sempre importante, anche obbligatorio. Dopotutto, se ti ritroverai a guidare senza assicurazione, sarai multato di seicento euro. Spreco di denaro. Non appena la targa di un'auto è a tuo nome, devi assicurare questa macchina.

 

Segnalare il prima possibile danni o perdite all'assicuratore

Un altro aspetto di uno giornata in spiaggia è assicurare i tuoi effetti personali. Non intendiamo asciugamani e crema solare, ma quei preziosi occhiali da sole, smartphone o fotocamera. Con l'assicurazione di viaggio sei assicurato contro il furto, perdita o danno se trascorri una notte altrove. Con una giornata in spiaggia, non è così. Se poi perdi il telefono, sei fottuto. Se vuoi assicurarti contro questo, la copertura esterna è l'unica soluzione.

 

Con la copertura esterna, la perdita del portafoglio è coperta anche quando vai al lavoro in bicicletta. Essere ben informato su quali articoli sono coperti da quella copertura, perché anche lì c'è molta differenza. Dovresti anche tenere in considerazione che denuncia il danno o la perdita all'assicuratore pertinente il prima possibile. Spesso entro due settimane. Segnalalo alla polizia è consigliabile anche in caso di furto. Quando si stipula un'assicurazione in questo modo, prestare sempre attenzione alle varie condizioni degli assicuratori, come ad esempio quali percentuali di ammortamento utilizzano e quale sia il massimo risarcimento del danno..

 

Non essere troppo casuale con le tue cose

Ciò a cui non si applica l'assicurazione è se lasci il telefono sul telo da bagno e scompare dall'acqua al tuo ritorno. Anche se lasci i tuoi costosi occhiali da sole al bar, spesso non c'è un'assicurazione per coprirli, anche se sei sicuro che fosse lì su quel tavolo e torni dalla cassa, gli occhiali da sole non sono più sdraiati. Non essere troppo casuale con le tue cose. Non prestare attenzione un attimo ed è sparito. Quindi l'assicurazione non offre sempre una soluzione e sei semplicemente sfortunato.