Egmond aan Zee, chiamato anche Derp, sarebbe l'anno 977 Hanno avuto origine. La storia racconta che quest'anno un ricco contadino ha costruito dieci case dietro le dune per famiglie povere dove potevano vivere gratuitamente se avessero affidato la loro pesca all'abbazia di Egmond-Binnen.

Da borgo di pescatori a località balneare

Successivamente Egmond aan Zee divenne un vero villaggio di pescatori, oggi è diventata una piacevole località balneare con una bella spiaggia. Naturalmente, questa incantevole costa attira ogni anno molti turisti a Egmond. Vengono qui per godersi l'atmosfera per alcuni giorni, la spiaggia, il mare o qualcos'altro. Dove negli anni '50 i "nasi pallidi" provenienti da altre parti del paese venivano principalmente nella colonia dei bambini in vacanza a Egmond per rafforzarsi, le persone ora vengono principalmente per divertirsi. I turisti soggiornano in uno degli hotel, pensioni, Camere, appartamenti e case estive e godetevi giornate meravigliose qui.

Su e intorno alla spiaggia

Ovviamente gioca la spiaggia un ruolo da protagonista e in realtà in ogni stagione. La gente viene a prendere il sole, fare una passeggiata sulla spiaggia, prendere una boccata d'aria fresca, far volare un aquilone, prendi una terrazza in un padiglione sulla spiaggia o passeggia sul viale. Un'altra attività divertente è cercare conchiglie. Chiunque venga mai in spiaggia, Probabilmente è sempre sorpreso di quello che puoi trovare sulla spiaggia. Non solo conchiglie di tutte le taglie, colori e forme, ma anche fossili, scudi di granchi e uova di animali marini. A volte trovi anche altre cose speciali, che non ha niente a che fare con il mare.

Quello che tutto scompare?

Flusso e riflusso ovviamente gioca un ruolo nell'avere maggiori possibilità di trovare le cose, ma il vento determina effettivamente cosa viene portato a riva. vento dell'est, il vento che soffia verso il mare, spinge via l'acqua di superficie, provocando il sollevamento dell'acqua di mare dalle profondità. Con queste acque profonde, anche le cose dal fondo del mare si riversano sulla spiaggia. Con la bassa marea, l'acqua è più lontana dalla spiaggia, il che rende una spiaggia molto grande. In effetti, è meglio cercare due ore prima della bassa marea, allora hai le migliori possibilità di incontrare cose speciali. Ci sono granchi lungo la linea di galleggiamento, paguri e tutti i tipi di conchiglie, alcuni che potresti non aver mai visto.

 

Vari ritrovamenti con la bassa e l'alta marea

Guarda cosa puoi trovare sulla spiaggia, per esempio su Internet o scatta una foto e cercala a casa più tardi. Sul tuo cellulare spesso puoi anche guardare in alto quando è esattamente il flusso e il riflusso. Fai attenzione all'uso di Internet mobile nella destinazione delle tue vacanze, forse dovresti controllare le opzioni per questo a casa confronto internet. Non solo per casa, ma anche per il tuo telefono, in modo che tu possa utilizzare le tue possibilità Internet in modo ottimale durante i tuoi giorni di assenza. Non appena torna la marea, ti imbatti in cose che galleggiano. Possono essere uova o gusci di animali marini. Incontrerai anche conchiglie di grandi dimensioni. Dopo la stagione degli amori può succedere che migliaia di gusci di calamaro si lavino. Quindi c'è molto da scoprire sulla spiaggia di Egmond.