Chi siamo

La Royal Dutch Rescue Society aiuta e salva le persone bisognose sull'acqua. I soccorritori e le scialuppe di salvataggio entrano in azione dopo un allarme. Il KNRM ha 45 stazioni di soccorso lungo la costa. Di 75 le scialuppe di salvataggio sono presidiate da 1.400 volontari. Il KNRM viene più di 2.000 volte all'anno in azione per segnalazioni di emergenza che coinvolgono over 3000 le persone vengono aiutate o salvate.

blank

Stazione KNRM Egmond aan Zee
Una delle località balneari più frequentate dell'Olanda settentrionale con le sue innumerevoli forme di svago costiero.

  • Allarme in caso di emergenza
    Telefono 0900 0111
    tramite il Centro della Guardia Costiera
  • 112 tramite le aree di sicurezza della sala di controllo
  • Canale VHF 16
    via Coastguard Center Den Helder
  • App www.knrm.nl/helptvia KNRM Alarmcentrale

Storia:
Da 1824

Boothuis:
Casa sulla barca Egmond aan Zee

Visitando indirizzo:
Boulevard South 5
1931 AA Egmond aan Zee

Email boothuis:
[email protected]

Rimessa per barche del telefono:
072 506 1354

Se nessuna risposta:
Ufficio KNRM IJmuiden
Tale: 0255-54.84.54

 

scialuppa di salvataggio:
personale:
27 volontari

segretario:
B. van Winden

Commissione:
7 volontari

Messaggi KNRM Egmond

Aiuterai?

Tutti possono aiutare il KNRM ad aiutare le persone bisognose in acqua ancora meglio! Se supporti KNRM, contribuisci a un ambiente più sicuro sopra e intorno all'acqua. Aiuti a formare i nostri volontari per diventare soccorritori professionisti in modo che tutti nei Paesi Bassi 24 ore al giorno possono contare sull'aiuto del KNRM.

Il lavoro del KNRM è reso possibile dal 101.000 donatori che donano volontariamente. Persone che modestamente, con piccole donazioni e regali, o in modo generoso, con donazioni periodiche, o lascerà in eredità il lavoro del KNRM per più di 195 rendere possibile l'anno. Ci sei anche tu?? In questa pagina troverai tutte le possibilità per aiutare il KNRM.

Diventa un salvatore a terra

Come soccorritore a terra sostieni il KNRM con un importo fisso al mese, trimestre, metà o anno intero.
Non c'è un contributo minimo, qualsiasi importo è ben accetto. Non per niente il KNRM chiama i suoi donatori Soccorritori a terra. Tu dai su base volontaria e appartieni naturalmente al 1.400 soccorritori volontari. Insieme siamo il KNRM.

Trattiamo i soldi che dai con parsimonia e diligenza. Con il tuo contributo ci assicuriamo che i soccorritori volontari siano adeguatamente formati e che i materiali soddisfino i più alti requisiti. Il tuo regalo oggi è una salvezza domani!

KNRM nel tuo testamento

Puoi garantire il lavoro di salvataggio per il futuro includendo il KNRM nel tuo testamento. Grazie a questo impegno speciale, i soccorritori volontari possono essere forniti dei migliori materiali e formazione. Anche dopo la tua morte puoi ancora significare molto per molte persone con il tuo bis, per i soccorritori volontari così come per i soccorsi.

Se stai considerando (accanto ai tuoi cari) anche lasciare in eredità al KNRM, hai bisogno di fare testamento?. Puoi organizzare questo tramite il notaio. Un testamento è un documento redatto dal notaio che descrive chi erediterà quale parte della tua proprietà o dei tuoi beni dopo la tua morte. Puoi anche modificare il tuo testamento in qualsiasi momento tramite un notaio. Visita la nostra pagina di volontà per maggiori informazioni.

blank

Visitatori della spiaggia

Per i bagnanti sono tanti i pericoli che si possono incontrare. Nuotare in mare è diverso che in piscina. Il mare scorre ed è sempre in movimento, anche se non lo vedi. Le situazioni più pericolose si verificano intorno ai topi.

En mui è una parte più profonda trasversale alla costa tra due banchi di sabbia. L'acqua tra la spiaggia e i banchi di sabbia scorre verso queste parti più profonde con l'alta e la bassa marea. Questo crea un potente flusso verso il mare.

Nuota tra le bandiere

Il KNRM funziona secondo il sistema di sorveglianza internazionale con bandiere rosse e gialle che delimitano l'area di balneazione dove i visitatori della spiaggia possono fare il bagno o nuotare sotto supervisione tra le bandiere e i bagnini garantiscono all'interno. 5 minuti per aiutare. I bagnini hanno una supervisione limitata al di fuori di questa zona.

Cosa fai quando rimani bloccato in un mouse?

Andare con il flusso
Attira l'attenzione delle persone di lato
Mantieni la calma e nuota con calma
Quando il flusso è inferiore a bagnarsi un po 'parallela alla costa
Nuotate poi verso le onde che si infrangono (bassofondo)
Ruggine di nuovo quando vi sia motivo sotto i piedi

Consigli dai bagnini KNRM:

  • Nuota sempre tra le bandiere rosse/gialle nell'area dei nuotatori sorvegliati
  • Leggi i segnali di avvertimento esistenti con le informazioni sulla sicurezza
  • Chiedi consiglio a un bagnino / Bagnino
  • Mai nuotare da soli e non andare troppo in profondità
  • Sei nei guai, allora stai calmo, cerca di galleggiare e attira l'attenzione degli astanti o dei bagnini.
  • Bambini sempre sotto la supervisione dei genitori
  • Lascia da parte il tuo materasso ad aria quando il vento soffia verso il mare. Vola via con il tuo materasso gonfiabile? Pagaia dolcemente verso la spiaggia con le braccia.

Quando sei portato dal vento?

Come fuggire da un topo?