Il Egmond aan Zee parco eolico è il primo grande parco eolico da costruire nel Mare del Nord al largo della costa olandese. Il parco è costituito da 36 turbine eoliche, ciascuna con una potenza di 3 MW. Insieme forniscono elettricità rinnovabile per più di 100.000 famiglie. Questo è paragonabile ad un comune e Eindhoven.

prins_content2King William Alexander (allora principe ereditario)

Imposta primo parco eolico olandese nel Mare del Nord nel business
Quattordici scolari di Egmond aan Zee oggi insieme a HRH. il principe d'Orange il primo parco eolico olandese ufficialmente messo in funzione nel Mare del Nord. Con uno sforzo congiunto che hanno letteralmente bruciato i mulini a vento, permettendo la potenza pulito Bassi è in uso.

Le prestazioni del parco eolico – che dall'inizio dell'anno è tecnicamente operativa – la sua finora eccellente. In parte a causa della tempesta nel primo trimestre, con un sacco di vento, vi è più di 111 milioni di chilowattora di energia elettrica prodotta. Questo è il consumo annuo di energia elettrica di oltre 33.000 famiglie.

La posizione del parco 10 a 18 km al largo della costa a Egmond aan Zee. La superficie totale del parco copre circa 27 km2 . Nel bel tempo, il parco sarà visibile dalla spiaggia.

Con la costruzione di questo parco eolico offshore contribuirà alla sostenibilità dell'energia. Inoltre, la conoscenza e l'esperienza acquisita da questo progetto, utilizzato per il futuro sviluppo dell'energia eolica come una fonte di energia rinnovabile. Il ministero degli Affari economici, il parco ha anche chiaramente identificato come un progetto dimostrativo.
Ciò sottolinea l'importanza sociale di energia sostenibile. Infatti, la domanda di energia aumenta e sta diventando chiaro che è necessaria per consentire nuove fonti. Solo che adesso non possiamo determinare con certezza quali fonti che sarà in futuro. L'energia eolica è interessante perché è disponibile in abbondanza e in mare aperto in linea di principio può essere sviluppato su larga scala. I fattori di successo sono la misura in cui il parco eolico può essere costruito in modo sicuro, mantenuto e come i costi dei nuovi progetti in giù.

Il progetto prevede un investimento di oltre € 200 million.The. Il governo olandese sostiene il progetto in tre modi diversi: attraverso la qualità ambientale di energia elettrica (MEP) e un investimento in base alla riduzione di CO2 del ministero degli Affari economici. Infine, la deduzione Energy Investment Tax (VIA)-accordi.

Origini In 2001 il governo ha lanciato un bando di gara. Questo Shell e Nuon chiamati NoordzeeWind presentata congiuntamente i loro piani. Primavera 2002 NoordzeeWind è stato selezionato come il partito vincente, e nel luglio dello stesso anno NoordzeeWind il contratto di concessione stipulato con il governo per la realizzazione del parco. Negli anni successivi il parco è stato ulteriormente sviluppato. Qui, i permessi necessari sono stati acquisiti e lavorato sui test del suolo e misurazioni del vento. Fine maggio 2005 Shell e Nuon hanno i contratti definitivi stipulati per la realizzazione del parco eolico off-shore a Egmond aan Zee.

0710_werkinuitvoering_contentGoverno
Il governo olandese vuole più energia rinnovabile. Ha lo scopo di realizzare un contributo 10% le energie rinnovabili della domanda totale di energia in 2020. E 'l'energia eolica a terra e in mare è una forma importante di energia rinnovabile. Il parco eolico off-shore Egmond aan Zee è un primo passo per l'energia eolica offshore. Il governo sta inoltre espressamente lo scopo di utilizzare le conoscenze e l'esperienza da questo progetto per lo sviluppo futuro
dell'energia eolica come energia rinnovabile. A questo scopo una ricerca globale condotta da NoordzeeWind. Questa ricerca è stata in parte finanziata dal Ministero degli Affari economici.

Costruzione
Costruzione di Offshore Wind Farm Egmond aan Zee (OWEZ) ha NoordzeeWind affidata a Consorzio Egmond (BCE) una collaborazione tra Ballast Nedam e produttore danese di turbine eoliche Vestas.
AC ha sviluppato un metodo innovativo per l'installazione di turbine eoliche. Per posizionare i pali in acciaio dei mulini, la nave viene distribuito Svanen. Successivamente, mediante una gru galleggiante alberi delle mulini e le turbine eoliche posizionate.

Il nuovo IJmondhaven IJmuiden, che è in comunicazione con il mare aperto, la base logistica. Qui, tutti i componenti vengono raccolti e trasportati alla posizione in mare. La lavorazione di parti e programmi di controllo qualità avvengono qui.

Elettricità
L'eolico offshore Egmond aan Zee farm, alla fine del 2006 messo in funzione. Il parco offre abbastanza energia all'anno per 100.000 famiglie con energia elettrica per la fornitura. Questo è sufficiente per tutte le famiglie in una città come Eindhoven.
Il parco è stato progettato per 20 anni per produrre elettricità. Su 20 anno il parco è rotto.

Questa pagina 5394 visualizzazioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.